Guest book tree per i matrimoni country chic con fiori di melo a crochet

Mi sono sempre piaciuti i guestbook, a partire da quel quaderno di quinta elementare su cui gli amici avevano scritto a turno pensieri come “come la barca lascia la scia io ti lascio la firma mia”, per finire con i quaderni dei musei o dei b&b, o meglio ancora con quelli nascosti dietro una roccia sulle croci e i bivacchi di montagna.

tutorial guestbook matrimonio country chic handmade wedding con fiori di melo all'uncinetto, tulle e carta di riso

Come potevo non scegliere di realizzare un guestbook tree per partecipare all’iniziativa di Kreattiva che mette in rete una selezione di blog chiedendo ad ognuno di contribuire con un tutorial a tema matrimonio creativo?

tutorial fiori di melo crochet per guestbook matrimonio country chic

La mia idea è molto semplice: riprodurre un ramo di fiori di melo realizzandoli a crochet e farvi appendere sopra i pensieri degli ospiti, realizzando così una sorta di scacciapensieri country chic.

fiori di melo crochet per guestbook matrimonio country chic

Per realizzare il fiore di melo all’uncinetto vi basta inanellare 9 maglie basse. Ognuno dei 5 petali, intervallati da una maglia bassissima, è maglia alta doppia, due maglie alte triple, un’altra doppia. Trovate tanti tutorial in rete comunque, scegliete il fiore che più vi piace.

tutorial guestbook matrimonio country chic handmade wedding con fiori di melo all'uncinetto, tulle e carta di riso

Per il bigliettino io ho scelto di utilizzare carta da acquerello ruvida, artigianale, con una grammatura piuttosto consistente e l’ho tagliata in tante strisce a mano, usando un righello come guida, in modo da ottenere bordi non perfetti, che andassero a rinforzare l’effetto artigianale.

tutorial guestbook matrimonio country chic handmade wedding con fiori di melo all'uncinetto, tulle e carta di riso

Con una semplice fustella a cuore ho forato le estremità di ogni striscia e intanto ho preparato tante striscioline di tulle sovrapponibili a quelle di carta e un laccetto di passamaneria.

tutorial guestbook matrimonio country chic handmade wedding con fiori di melo all'uncinetto, tulle e carta di riso

Vi basterà assemblare il tutto con un piccolo nodino e lasciare i biglietti a disposizione degli ospiti. Una volta scritto e firmato il messaggio, starà a loro legarlo al vostro guestbook tree.

tutorial guestbook matrimonio country chic handmade wedding con fiori di melo all'uncinetto, tulle e carta di riso

A me l’effetto finale piace molto, tanto che a stento ho resistito alla tentazione di appendere in fondo ad ogni biglietto un piccolo campanellino. Perché non farlo, se in tono con lo stile che avete scelto di dare al vostro matrimonio?

tutorial guestbook matrimonio country chic handmade wedding con fiori di melo all'uncinetto, tulle e carta di riso

Sono i dettagli, no, a far la differenza?

tutorial guestbook matrimonio country chic handmade wedding con fiori di melo all'uncinetto, tulle e carta di riso

I bigliettini potrete conservarli gelosamente nel vostro album dei ricordi, il vostro ramo di melo potrete tirarlo fuori ad ogni primavera…

Con questo post
(grazie all’aiuto della mia santa mamma che ha crochettato fiori di melo
insieme a me e forse più di me)
partecipo all’iniziativa

Tante idee faidate handmade con tutorial per il matrimonio
insieme ad altre 26 blogger

Ti potrebbero anche interessare:

Questa voce è stata pubblicata in Con la carta, Espositori, Fatto da me, Sculture, Tricottage, Tutorial e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

34 risposte a Guest book tree per i matrimoni country chic con fiori di melo a crochet

  1. Pingback: Caseperlatesta

  2. Pingback: Cake topper: handmade with love - Tulle e confetti

  3. Manuela scrive:

    Romantico e di classe! Bravissima!
    Manuela

  4. Ma che progetto romantico! Bravissima!
    Federica

  5. Rob scrive:

    Mi piace molto l’idea del guest book per il matrimonio. Per il mio non ci avevo pensato ma sarebbe stata una bella idea. Molto originale la realizzazione e l’effetto finale è veramente molto bello. Ciao a presto Rob

  6. Pingback: Briciole e Puntini - Laboratorio creativo handmade

  7. Mi sono innamorata subito del tuo albero magico, è un sogno e ti rispecchia tantissimo! Ile

  8. hai visto la paola che romantica! brava, bella realizzazione
    carmen

  9. Annarita scrive:

    Bellissimo il risultato finale, delicato e dolcissimo progetto, mi piace davvero tanto!
    Annarita

    • Oltreverso scrive:

      Devo dirti, piacciono molto anche a me, che non mi devo sposare… Questi rami sono un buon compromesso tra voglia di primavera e la difficoltà di avere rami fioriti freschi come centrotavola :D Felice che l’idea abbia colpito il tuo immaginario…

  10. Pingback: Tableau Matrimonio fai date a costo zero - Penso Invento Creo

  11. ilariatj scrive:

    Tra 2 settimane si sposa la mia migliore amica e io sarò la testimone e sto cercando idee carine dell’ultimo minuto..quindi i fiori crochet che sono carinissimi non li posso fare…ma l’idea del ramo a cui appendere i bigliettini con le frasi di auguri è carina!! vediamo se riesco ad organizzarmi, in bocca al lupo per il concorso :)

    • Oltreverso scrive:

      Se non hai tempo di fare i fiori a crochet, magari dipingi di bianco i rami e decorali qua e là con del washi tape che abbia i colori del resto dell’allestimento. Dovrebbe venire bello lo stesso!

  12. betaobetty scrive:

    Bellissimo, delicato, poetico… perfetto per ogni cerimonia.
    Bravissima Paola!

  13. marta scrive:

    che dire? una meraviglia!
    forse perchè mi piacciono gli alberi fatti con i rametti secchi, o forse perchè mi immagino già l’alberello messo su un tavolo all’aperto , magari sotto un portico, e tutti i bigliettini mossi dal vento.
    marta

  14. antonella scrive:

    paola hai proprio ragione i campanelli alla fine ci sarebbero stati da dio… che bella questa tua idea, mi piace moltissimo!!!

  15. Wow che pazienza! Saranno pure fiori di melo, ma io lo trovo adattissimo a un party a tema Giappone. Meli, ciliegi… Si capisce che non so nulla di botanica?
    Bellissima idea :)

    • Oltreverso scrive:

      Sarà che sogno da sempre di andare in Giappone a veder fiorire i ciliegi (anche quelli di Pecetto vicino a casa non sono male peró) ma capisco benissimo quel che vuoi dire!

  16. Kiki scrive:

    una bella idea per un guest book unico e romantico! davvero unico e speciale, mi piace moltissimo

  17. Pingback: Matrimonio fai da te: come fare la ciotola portafedi con Pasta NuvolaAlessia, scrap & craft…

  18. Pingback: Matrimonio handmade: la corona damigelle per le bambine.

  19. Pingback: Decorazione per un matrimonio handmade - Mostracci di Elena Terenzi

  20. Lo adoro!!! Molto fine e poi utilizzabile in mille altre occasioni!

  21. abchobby scrive:

    Un’idea fenomenale realizzata in modo superbo! Complimenti, sei stata davvero paziente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *